Autismo: le “ALI IN TASCA” di Simone contro le differenze, fanno cadere le barriere e arrivano fino agli alunni della 4^C, Plesso Achille Forti.

Ci si domanda spesso dove vadano a finire i sogni al risveglio … mamma Luisa ne ha preso uno e lo ha realizzato per il suo Simone, costretto a vivere con un’etichetta stretta ma che grazie ad una canzone ha rotto schemi e pregiudizi.
Simone ci ha mandato qualche piuma delle sue “Ali in tasca”, noi le abbiamo accolte e speriamo di farne buon uso, ci siamo uniti in un coro di voci che, dalla Puglia è arrivato in Veneto e non solo, emozionandoci.

Si chiama “La rivoluzione di Simone” che semina amore in un meraviglioso INNO ALL’INCLUSIONE.
Vi auguriamo non solo di ascoltarla ma di diffonderla perché c’è un po’ di Simone in ciascuno di noi e solo insieme, si vince!