Per i ragazzini della terza B della scuola Manzoni il futuro è legato ad un domani molto vicino e con difficoltà riescono a pensare a quanto potrà accadere o esserci tra una o più decine di anni.
Con la riflessione, grazie agli spunti creati appositamente dagli ideatori del concorso, sono riusciti a capire che non si approderà al futuro come si approda ad un’isola bensì ci si arriverà giorno dopo giorno quasi senza accorgersene. Le azioni che si fanno tutti i giorni, i progetti che si portano avanti con convinzione e le regole che si danno saranno determinanti per vivere da persone consapevoli.

La classe ha lavorato a questo progetto in quattro fasi:

  • • comprensione dell’idea di futuro attraverso il sito e attraverso riflessioni di gruppo
  • elaborazione del gioco dell’oca con le sue regole per accedere al futuro preparati
  • invenzione della filastrocca riassuntiva.
  • Passaggio diretto dalla preistoria al futuro attraverso i graffiti moderni frutto della creatività di questi bambini.

I ragazzini hanno creato un gioco dell’oca: ORA DI FUTURO, ENTRIAMOCI DA PERSONE RESPONSABILI

Questo gioco dell’oca del futuro ha aiutato e aiuterà le bambine e i bambini a riflettere sul tema del futuro perché invita alla riflessione sulle proprie azioni quotidiane e future.
Sono stati presi in esame alcuni aspetti della vita da bambini che saranno fondamentali per gli adulti di domani: le buone abitudini, le scelte consapevoli, la relazione tra pari e con gli adulti, il rispetto del proprio corpo con l’alimentazione e il movimento al fine di trovare il vero benessere, il rispetto dell’ambiente e la consapevolezza del necessario e del superfluo nel rispetto delle persone meno fortunate e nel rispetto dell’ambiente.
Il gioco dell’oca è stato strutturato proprio in quest’ottica: si parte da casa con le prime regole di alimentazione ed igiene, per uscirne prima per andare a scuola ad imparare e a relazionarsi con gli amici, per andare a fare sport e stare bene con il proprio corpo, infine per vedersi nel futuro fatto  di ciò che si è imparato a fare nel corso degli anni. La sequenza delle caselle passa per i temi  principali, compreso il rispetto per se stessi, per gli altri e per l’ambiente, per la consapevolezza delle proprie scelte in termini di relazione e di socialità.
Le caselle contornate di verde si riferiscono a comportamenti corretti mentre quelle contornate di rosso a comportamenti da cambiare.
Sono previsti premi e penalità a seconda della casella in cui si approda, la vittoria è quella di arrivare al futuro più maturi e consapevoli: i bambini di oggi saranno le donne e gli uomini del domani.
Vince chi riesce per primo a completare il percorso casa-scuola-amici-sport-alimentazione-rispetto dell’ambiente-shopping consapevole , arrivando al futuro per primo.

articolo concorso ora di futuro

Quasi in contemporanea sono nate le rime e le frasi della filastrocca, annotate su pezzi di carta e poi trascritte ed organizzate quasi a voler diventare una canzone rap!

Filastrocca del nostro futuro

Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

Con gli amici giocherò e sicuramente mi divertirò:
dalla scuola al tempo libero
tante belle cose farò e condividerò!
Anche se la tecnologia utilizzerò
Tanto spazio all’amicizia lascerò!

Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

Ce la metterò tutta
Per mangiare tanta frutta
E anche se sarà dura
Mangerò più verdura,
più sport farò e più in forma sarò!

Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

Nuove foreste cresceranno
Perché finalmente gli uomini le pianteranno,
fiumi ripuliti scorreranno
perché gli uomini li rispetteranno,
ci saranno cieli azzurri ed aria pulita
perché gli uomini vorranno migliorare la vita!

Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

Soldi per il necessario spenderanno
E il più possibile ricicleranno
Così tutti un beneficio avranno!

Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

Per ogni buona azione ricevuta
Tre ne vanno restituite
Così tutte le persone felici si saranno sentite.

articolo concorso ora di futuro 3
Se un bel futuro vuoi immaginare
Fin da oggi ci devi pensare.
Se bene vuoi stare
Bene dovrai lavorare e sulle scelte ragionare.

E se genitore diventerò
Queste cose per i miei figli vorrò!

E per finire il passaggio diretto da una porta della macchina del tempo che si apre su un futuro
immaginario graffiato (non più sulla pietra) su un cartoncino (appositamente preparato) che
descrive attraverso le immagini come il bambino di oggi immagina il suo futuro. Immagini che
potranno essere lette solo con l’occhio attento ai particolari decritti dalla fantasia... (Immagini che
fanno da margine al gioco)

articolo concorso ora di futuro 2

Attachments:
Download this file (articolo-concorso-ora-di-futuro.pdf)Ora di futuro[ ]123 kB