Mercoledì 8 giugno è stata una mattinata ricchissima di emozioni: finalmente dopo alcuni anni, anche a causa del Covid, è stata inaugurata la biblioteca delle Fincato “ PiùLibriPiùLiberi”. L’inaugurazione è avvenuta alla presenza delle autorità: il vicesindaco Zanotto e l’assessore all’ambiente Segala, già presenti a scuola per l’inaugurazione del murales.

Le due manifestazioni sono state collegate dalla musica, infatti al termine della prima inaugurazione la classe I F, trasformatasi per l’occasione in marching band, sotto la guida della prof. Anzolin, ha attraversato il cortile e uscendo dal cancello principale percorrendo il marciapiede è entrata nel parcheggio della scuola.

foto1

Una volta raggiunto l’ingresso della biblioteca, si è consumato il momento più atteso: il taglio del nastro. Era da così tanto tempo che si attendeva questo momento che i tagli si sono moltiplicati e ben tre forbici hanno formalizzato l’inaugurazione di questo spazio.

foto2

All’interno della biblioteca, per l’occasione ancora più decorata e accogliente, si sono ritrovati autorità, studenti, insegnanti e genitori del Comitato che in questi anni ci ha sostenuto e accompagnato. La cerimonia è proseguita con l’esecuzione, da parte della brass band della scuola, della colonna sonora di Fahrenheit, programma radiofonico in onda su Rai 3 e dedicato ai libri: non poteva esserci musica migliore!

foto3

Quindi la Dirigente ha tenuto un discorso appassionato sull’importanza della lettura e sulla necessità delle biblioteche scolastiche, come luogo di conoscenza, crescita e aggregazione; ha sottolineato il suo impegno nel sostenere e finanziare le attività della biblioteca e in particolare la digitalizzazione diventa accessibile anche al territorio.

foto4

Successivamente è stato proiettato un video che ricostruiva la storia della biblioteca, che, per chi non lo sapesse, qualche anno fa era un deposito, stracolmo di oggetti e cose da buttare.

Ma i libri aiutano a volare con l’immaginazione ed è quello che è accaduto circa cinque anni fa quando è nata l’intuizione di trasformare un magazzino in uno spazio da abitare e godere attraverso la lettura.
Successivamente anche il vicesindaco ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro fatto e le tante attività svolte nel corso degli anni.
Tra i momenti da ricordare l’intervento di alcuni studenti Tobia e Matteo di II B e Moustapha di I D che hanno raccontato in modo spontaneo la bellezza di partecipare al gruppo di lettura, che da due anni il lunedì sera è un attesissimo appuntamento per incontrarsi on line e condividere le storie e le emozioni che i libri regalano.

foto5

Alla fine la cerimonia si è conclusa con una sorpresa: alcuni pacchi dono pieni di libri. Il primo lo hanno simbolicamente aperto il vicesindaco e la professoressa Capitani, ma poi ci hanno pensato i ragazzi a scartare e scoprire i nuovi libri che grazie a un finanziamento ottenuto dalla Dirigente andranno ad arricchire la biblioteca.

foto6

Non sono mancati i ringraziamenti: al Dirigente Franco che ha iniziato questa avventura; alla Dirigente Muscolino che ha continuato l’opera, l’ha finanziata e voluta inaugurare; ai genitori così attivi nella nostra scuola; ai collaboratori sempre disponibili; ai tanti colleghi che sono alle Fincato o che magari ci sono stati in passato e hanno dato il loro contributo con un’idea, una pennellata, una nota, tempo, passione, energia.

Insomma attraverso un meraviglioso gioco di squadra abbiamo creato e
inaugurato PiùLibriPiùLiberi.

foto7

Allegati:
FileLast modified
Download this file (INAUGURAZIONE_DI _PiùLibriPiùLiberi.pdf)inaugurazione10-06-22