Associazione Comitato dei Genitori (IC15 B. Venezia)

Propone:

CORSO TEATRO

Per ragazzi

Corso di teatro aperto agli alunni di tutte le classi della scuola “Fincato Rosani”

Chi? Prof.ssa Cambareri docente di lettere presso la scuola sec. di 1grado “Simeoni” Montorio- Verona
Cosa? 25 ore di corso:
15 lezioni della durata di 1,5 ore + prova generale e saggio finale di 2,5

Dove? Presso la scuola Fincato Rosani
Quando? Mercoledì pomeriggio dalle ore 14:15 alle 15:45
Quanto? Per un totale di 40 euro

Inizio previsto mercoledì 13 novembre oppure il 20 novembre

Saggio previsto ad aprile

Il corso ha lo scopo di far apprendere agli alunni, attraverso il gioco, le tecniche di base della recitazione in lavoro di relazione di gruppo, con lo stimolo all’ascolto reciproco, alla presa di coscienza di responsabilità e incentivo alla creatività.

Dettagli del progetto:

1.1 Denominazione progetto.

A SCUOLA DI TEATRO

1.2 Descrizione del progetto Illustrare in sintesi COSA si vuole realizzare e COME

Questo Progetto ha lo scopo di offrire agli alunni gli stimoli e gli interessi necessari per la realizzazione, insieme a loro, di un vero e proprio laboratorio teatrale, dando prevalentemente spazio a testi inventati dai singoli allievi, che saranno inseriti in un canovaccio realizzato dall’insegnante con la loro collaborazione. Questo canovaccio iniziale servirà come punto di partenza per stimolare la fantasia dei ragazzi e la loro creatività, per portarli a inventare le loro scene originali. Questo permetterà agli allievi di immedesimarsi meglio nei personaggi, evitando così recitazioni stereotipate, consentendo loro di approfondire e indagare tematiche più vicine alle loro esperienze e conoscenze.
Il testo creato con la metodologia laboratoriale permetterà di sviluppare copioni dove non compaiono primi attori o prime attrici, ma, il vero protagonista è il gruppo degli alunni coinvolti nell’esperimento, e tale elemento, a mio avviso, è fondamentale per il teatro nella scuola.
Questo lungo e intenso lavoro d'interpretazione si concluderà con uno spettacolo finale dei ragazzi coinvolti che si esibiranno al teatro "Camploy" nel periodo aprile/maggio.
Quest'occasione sarà un fondamentale momento di crescita sia per gli alunni e sia per il pubblico.

1.3 Obiettivi

Obiettivi formativi

1) Educare alla socializzazione.

2) Potenziare l’autocontrollo e l’autostima

Obiettivi specifici

Sviluppare l’uso della comunicazione mimico-gestuale e musicale.
Sviluppare le potenzialità espressive e comunicative attraverso linguaggi verbali e non verbali.
Sviluppare le capacità attentive e di memoria uditiva.
Cogliere il significato dell’intonazione (tono di voce, accenti, pause).
Sviluppare una lettura espressiva.
Esprimersi adottando strategie diverse in funzione dello scopo.
Rispettare i turni di parola.
Progettare un testo scritto dalla fase della raccolta delle idee a quella della pianificazione e revisione testuali.
Usare termini appropriati e lessicalmente articolati.
Memorizzare gli argomenti: recitare a memoria i testi drammatizzati.
Produrre testi fantastici utilizzando uno schema elaborato collettivamente.
Scrivere semplici testi usando la forma dialogica (discorso diretto e indiretto)

1.4 Altri dettagli organizzativi

Illustrare come (lezioni, seminari, laboratori, ricerche, inchieste...) si intende realizzare il progetto.

Metodologia
Strumenti
Contenuti/attività
Durante le prove di drammatizzazione la docente si avvarrà delle seguenti metodologie didattiche:

1) Lezioni frontali con partecipazione attiva degli alunni.

2) Attività di gruppo.

Utilizzo di PC, videoproiettore, lavagna interattiva, sussidi cartacei e multimediali
Il Progetto Teatro prevede diverse attività che vanno dalla scelta dell’argomento da trattare, alla realizzazione della sceneggiatura, alla produzione dei copioni. Verranno inoltre prodotti costumi, arredi di scena, scenografie e verranno scelte le musiche adatte alla rappresentazione.
Si prevede, se sarà possibile, anche la partecipazione a diversi concorsi teatrali che saranno indetti durante l'anno scolastico.
Calendario, distribuzione ed orario delle attività degli alunni
Specificare anche se in orario curriculare o extracurricolare
L’attività teatrale sarà svolta nel periodo novembre 2019/maggio 2020 in orario pomeridiano extrascolastico e impegnerà un’ora settimanale (il tutto dipenderà dal numero di adesioni dei ragazzi).

Luogo e data
Verona, 11/09/2019

IL REFERENTE DEL PROGETTO
prof.ssa Luigina Cambareri

Attachments:
Download this file (Corso_di_teatro.pdf)Corso_di_teatro.pdf[ ]162 kB